gototopgototop
  1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

Beauty

beauty

Trasformati con Rinoplastica, otoplastica, lifting


 

Image 2 L

a Rinoplastica è l’intervento di chirurgia plastica il cui proposito è quello di migliorare l’aspetto estetico del naso e quindi del volto, per correggere i difetti estetici del naso, in maniera armoniosa, senza stravolgere la fisionomia e rispettando pienamente le proporzioni del viso.
L’obiettivo della Rinoplastica, non è comunque solo estetico: spesso si interviene anche per un motivo “funzionale”, per ripristinare cioè la corretta respirazione, od eliminare il “russare”, come avviene con la “settoplastica” (in caso di deviazione del setto nasale), o con la rinoplastica ricostruttiva (in caso di traumi).

L’Otoplastica (o Auricoplastica) corregge, in modo molto soddisfacente e privo di cicatrici visibili, gli inestetismi dei padiglioni auricolari, in particolare le orecchie a sventola, dette anche prominenti, al fine di riposizionarle in una posizione più corretta e di creare una piacevole morfologia del padiglione auricolare. L’intervento di chirurgia estetica non ha nessuna ripercussione sull’udito. A seconda delle necessità, può essere opportuno intervenire su entrambe le orecchie oppure su una sola, e la tattica chirurgica può differire sui due lati.

Lifting.
Il viso è sicuramente il nostro primo biglietto da visita. Curarne l’aspetto è dunque importante sia per un discorso strettamente personale, sia a livello sociale. La progressiva perdita di funzionalità delle cellule e dei tessuti, caratteristica del processo biologico di invecchiamento, lascia sulla pelle di ognuno di noi segni inequivocabili, primi fra tutti la rugosità e la perdita di elasticità. Infatti, sempre più esigenti davanti allo specchio e sempre meno soddisfatte dell’immagine che appare riflessa: secondo recenti statistiche, 8 italiane su 10 sono scontente del proprio aspetto.